1^ Giro di Sicilia - 7^ Targa Florio 25-26 Maggio 1912

1^ Giro di Sicilia - 7^ Targa Florio 25-26 Maggio 1912

Cliccate per accedere al relativo archivio fotografico

965 km - Partiti 26 - Classificati 15

Cronometristi Lucio Tasca e Girolamo Petrulla

Pos
Equipaggio
Vettura
Time
1
24
Cyril Snipe - Pedrini
SCAT
24:37’19
2
18
Garetto - Guglielmetti
Lancia
25:07’38
3
14
Giuseppe Giordano - Ascone
Fiat
25:41’04
4
5
De Moraes - Ostengo
Deutz
25:52’08
5
10
Luigi Lopez - Tirreno
Fiat
25:56’57
6
11
Eraldo Fracassi - Gugliuzzo
Ford
26:12’43
7
7
Norman Olsen - Travaglia
Lancia
27:24’26
8
22
Trombetta - Trombetta
Fiat
27:45’20
9
12
Paolo Arnone - Rizzo
Isotta Fraschini
30:30’14
10
8
Cravero - Bellini
Beccaria Florio
30:41’29
11
4
De Prosperis - Maravigna
Sigma
31:42’51
12
21
Losa - Catalano
Nazzaro
32:16’26
13
17
Lombardo - Lombardo
Overland
33:09’33
14
1
Conti - Raineri Isotta
Isotta Fraschini
33:33’07
15
15
Primavesi - Indenni
Primavesi
39:24’00
Ritirati
 
2
Ceirano- Ricciardi
Scat
 
 
3
Zavagno - Insalaco
FIAT
 
 
9
De Matteo - Chiesa
Isotta Fraschini
 
 
13
Sandonnino - Livizzano
SCAT
 
 
16
Berra - Ziano
De Dion-Bouton
 
 
23
Sordi - Ottolini
Florentia
 
 
6
Vannucci - Sabatini
Itala
 
 
19
Airoldi - Vincenzo Florio
Mercedes
 
 
20
Carreca - Carrera
Metz
 
 
25 
Baldoni - Masi
Alfa 24 HP
 
 
26 
Lo Faso - Huillerit
Fiat
 

 

2^ Giro di Sicilia - 8^Targa Florio 11-12 Maggio 1913

2^ Giro di Sicilia - 8^Targa Florio 11-12 Maggio 1913

Cliccate per accedere al relativo archivio fotografico

979 km - Partiti 33 - Classificati 12

Pos
Equipaggio
Vettura
Time
1
31
Felice Nazzaro
Nazzaro
19:18’14
2
8
Giovanni Marsaglia
Aquila Italiana
20:43’49
3
36
A. Mariani Gloria
De Vecchi
21:44’03
4
23
Berra
De Dion
22:22’56
5
12
Giuseppe Giordano
Fiat
22:26’04
6
33
Ugo Sivocci
De Vecchi
22:47’31
7
11
Luigi Lopez
Overland
23:12’42
8
13
Pietro Bordino
Lancia
23:43’26
9
27
Diana
Isotta Fraschini
23:43’50
10
1
Giovanni Stabile
Minerva
23:59’40
11
20
Turner
Renault
24:30’40
12
25
De Prosperis
Sigma
26:39’12
Ritirati
 
32
Mario Negri
Itala
 
 
3
De Moraes
Fiat
 
 
4
Conti
Isotta Fraschini
 
 
24
Minoia
Storero
 
 
17
Musmeci
Nazzaro
 
 
15
Sofia
Ford
 
 
5
Tangazzi
Fiat
 
 
29
Costantino Trombetta
Fiat
 
 
26
Olsen
Aquila Italiana
 
 
14
Giuseppe Trombetta
Fiat
 
 
26
Fracassi
Ford
 
 
2
Beria D’Argentine
Aquila Italiana
 
 
10
Ernesto Barraja
Scat
 
 
18
Baldoni
Lancia
 
 
9
Ceirano
Scat
 
 
30
Napoli
Metz
 
 
28
Chiesa
Sigma
 
 
37
Garetto
Scat
 
 
7
Snipe
Scat
 
 
35
Comella
Flandes
 

 

3^ Giro di Sicilia - 9^ Targa Florio 24-25 Maggio 1914

3^ Giro di Sicilia - 9^ Targa Florio 24-25 Maggio 1914

Cliccate per accedere al relativo archivio fotografico

965 km - Partiti 31 - Classificati 8

I concorrenti partivano per la seconda tappa da Siracusa alla volta di Palermo meta della corsa. Sono partiti 18 e precisamente i seguenti: Ceirano, Sivocci, Nazzaro, Cortese, Marsaglia, Zeuli, Trombetta, Colombo, Gloria, Fracassi ,Berra , Lopez, Diana, Musumeci, Lucca, Costantini, Rigoletto, Beccaria . La seconda tappa del Giro, di Sicilia ha destato maggiore interesse, della prima, e ciò perchè la gara si è fatta più viva tra i migliori campioni classificati con poca differenza dopo la prima giornata. La notizia che ha maggiormente sorpreso il pubblico, che numeroso ha sempre stanziato davanti alla Sede dell'Automobil Club in attesa delle comunicazioni telegrafiche che giungevano dal percorso, è stata quella riguardante il ritiro di uno dei migliori campioni del volante, Felice Nazzaro. Egli si è ritirato a malincuore dalla corsa a pochi chilometri da Girgenti causa un incidente di macchina. Col suo ritiro è rimasto a disputare specialmente per il primo posto con Ceirano, il giovane Marsaglia , ma purtroppo un destino avverso ha congiurato oggi contro i migliori guidatori, sicché alla prima sorprendente notizia del ritiro di Nazzaro se ne è aggiunta una seconda riguardante il ritiro e l'abbandono dalla corsa di altri concorrenti. A pochi chilometri infatti dal paese di Sciacca, per altri incidenti di macchina si sono ritirati Marsaglia e Sivocci , vale a dire il secondo ed il quinto  classificati della 1^ tappa . Un quarto concorrente, pure questi a causa di un incidente di macchina, ha dovuto abbandonare la corsa. Egli è Diana che si è ritirato  pochi chilometri dopo Girgenti. Il ritiro di Nazzaro e Marsaglia produce nel pubblico una viva impressione e le notizie sui ritiri ,sono variamente commentate. Il premio della Città di Messina fu assegnato al corridore Marsaglia che primo era giunto in quella città. Gli arrivi a Palermo , primo Ceirano, su Scat, che è stato dichiarato vincitore Gli altri concorrenti, giunti a Palermo con un forte distacco sul vincitore, sono stati cosi classificati: 2°Gloria, 3°Lopez, 4°Colombo, 5°Cortese, 6°Lucca, 7°Trombetta 8°Rigoletti, Musumeci si è ritirato . Zeuli, Costantini e Beccaria giungeranno fuori tempo massimo. Ceirano , primo arrivato , oltre ai premi di Traguardo vince la Targa Florio, la coppa del giornate L'Ora e due coppe dello Sport Club di Palermo. Parlando col vincitore Il giovane Ceirano, al suo arrivo a Palermo, non dimostrava affatto di aver risentito della straordinaria fatica sostenuta, durante le due tappe. Era desideroso soltanto, di conoscere con precisione il tempo che aveva impiegato nella sua meravigliosa corsa. Il traguardo di Bagheria, è stato tagliato per il primo da Snipe, quello di Messina da Marsaglia. Tutti gli, altri traguardi dopo Messina sono stati tagliati da Ceirano. Baldoni racconta che prima di arrivare a Giarre, nel fare un virage, per salvare due uomini ed una bambina che attraversavano la via, dovette fermare di botto la vettura, perciò scoppiavano due copertoni. Cosicché la ruota di destra girò due volte su se stessa e si piegò l'assale, proibendo allo sterzo di funzionare. Il Baldoni riportò lesioni alle mani e per questo incidente non potè continuare la corsa. Nino Fracassi a Capo Orlando si arrestò per un' incidente al motore; riparò alla meglio in mezz'ora, ma preferì poi ritirarsi, giacché sarebbe arrivato con molto ritardo a Siracusa. Dopo Catania si ruppe la molla anteriore destra della vettura del principe Lanza. Questi subito frenò, ed immediatamente uscirono le due gomme dalle ruote di sinistra. La macchina si capovolse, e nell'uscire di sotto la macchina il principe Lanza ruppe con le gambe il volante. Il meccanico Paolo Arnone si' slegò il braccio destro, mentre il principe Lanza si produsse contusioni al viso ed alla gamba sinistra. Numerose persone accorsero ad aiutare il principe, il quale ricevette premurose cure. Egli procedeva ad 80 chilometri all'ora, quando la strada, dapprima ben cilindrata, dopo 8 chilometri cominciò a farsi assai cattiva, causando la rottura delle molle nel tratto fra Taormina e Catania. Il principe Lanza si è mostrato prudente rallentando e perdendo cosi 15 minuti di tempo per evitare un guasto maggiore alla macchina.(Archivio la Stampa)

Pos
Equipaggio
Vettura
Time
1
14
Ernesto Ceirano
Scat
16:51’31
2
1
A. Mariani Gloria
De Vecchi
18:41’53
3
22
Luigi Lopez
Fiat
19:45’26
4
31
Colombo
Scat
19:45’53
5
30
Mario Cortese
Nazzaro
19:58’11
6
19
Lucca
Elka
19:58’42
7
7
Antonio Trombetta
Fiat
20:01’06
8
4
Rigoletti
Diatto
21:49’01
Ritirati
 
11
Felice Nazzaro
Nazzaro
 
 
28
Fracassi
Alfa
 
 
5
Giuseppe Campari
Alfa
 
 
20
Ugo Sivocci
De Vecchi
 
 
21
Nino Franchini
Alfa
 
 
27
Meo Costantini
Aquila Italiana
 
 
17
Marsaglia
Aquila Italiana
 
 
32
Zeuli
Aquila Italiana
 
 
34
Ruggerone
Aquila Italiana
 
 
29
L.Beccaria
Beccaria
 
 
10
C.Beccaria
Beccaria
 
 
16
Giovanni Negro
Caesar
 
 
15
Giuseppe Baldoni
De Dietrich
 
 
26
De Manaud
Caesar
 
 
6
Marano
Ford
 
 
12
Lanza Di Trabia
Isotta Fraschini
 
 
8
Musumeci
Martini
 
 
24
Diana
Nazzaro
 
 
9
Conti
Peugeot
 
 
2
Tortora
Renault
 
 
3
Berra
De Dion
 
 
25
Cyril Snipe
Scat
 
 
33
Ponti
Scat
 
Non Partenti
 
23
Scuderi
Beccaria
 
 
18
Galati
Alda
 
 
13
Steimvender
Benz
 

 

4^ Giro di Sicilia 8-9 maggio 1928

La quarta edizione del Giro di Sicilia partita dalle tribune di Cerda e, dopo un giro  completo del Circuito delle Madonie (108 Km), proseguiva con direzione Cefalù, Patti, Messina, Giarre, Catania, Siracusa, Avola, Modica, Ragusa, Comiso, Licata, Agrigento, Mazara del Vallo, Marsala, Trapani, Palermo. A Palermo il traguardo d'arrivo era posto nel Parco della Favorita. Il percorso complessivo era di km 1038.

Partenza 8 Maggio alle ore 16,00 dalle tribune di Cerda

1038 km - Partiti 18 - Classificati 9

Pos
Equipaggio
Vettura
Time
1
16
Costantino Magistri
Alfa Romeo 6C 1500S
 
2
28
Giuseppe Floreale
Bianchi S20
 
3
40
Santi Mocciaro
Auburn 5000
 
4
14
Giuseppe Tranchina
Fiat 509SM
 
5
5
Francesco Morra
Fiat 501S
 
6
8
Giovanni Federico
Fiat 509
 
7
10
Giuseppe Paladino
Fiat 509
 
8
22
Federico Camazza
Diatoo 30S
 
9
2
Giuseppe Piaggia
Fiat 509
 
Ritirati
 
4
Salvatore Zagame
Fiat 509
 
 
12
Gino Cesarini
Fiat 509
 
 
18
Carlo Gasparin
Alfa Romeo 6C 1500S
 
 
24
Girolamo Francesconi
Om
 
 
26
Ottavio Schermi
Diatto 26S
 
 
30
Luigi Radice
Lancia Lambda 8^serie
 
 
32
Carmelo Mangano
Lancia Lambda 3^serie
 
 
34
Gildo Strazza
Lancia Lambda 8^serie
 
 
36
Amedeo Sillitti
Bugatti
 

 

5^ Giro di Sicilia 27-28 aprile 1929

Cliccate per accedere al relativo archivio fotografico

965 km - Partiti 36 - Classificati 17 

Pos
Num
Equipaggio
Auto
Time
1
24
Rosa / Trombetta
OM Tipo 665 S
14:23:51
2
40
Morandi / Foresti
OM Tipo 665 S
14:42:07
3
76
Natali / Zampieri
Alfa Romeo 6C 1500 S
14:51:48
4
64
Tranchina / Moro
Alfa Romeo 6C 1500 S
15:35:00
5
62
Beria d'Argentine / Garro
Itala 65/S
15:52:00
6
82
Casarotti / Moriondo
Itala 65/S
16:44:00
7
78
Schermi / Valdes
Alfa Romeo 6C 1500 S
16:37:41
8
38
Claves / "Carpis"
Lancia Lambda VIII s.
16:40:56
9
18
Jacono Caruso / de Maria
Fiat 509 SM
18:09:53
10
48
Proietti / Casularo
Overland
18:11:19
11
50
Longoni / Marangoni
Jordan
 
12
46
Natali / Zampieri
Lancia
 
13
44
Lo Bue / Lo Bue
Alfa Romeo
 
14
14
Danieli / Zampieri
Overland
 
15
16
Lo Bue
Fiat
 
16
8
Cassata / Croce
Alfa Romeo
 
17*
22*
Parlato / Platania
Alfa Romeo
 
Ritirati
 
14
Fundarò
Fiat 509
 
 
2
Clemente Biondetti
Salmson
 
 
6
Zagame / Catania
Fiat 509
 
 
12
Napoli / Mazzola
Fiat 509
 
 
20
Antonio Federico
Fiat 509
 
 
22*
Parlato / Platania
Alfa Romeo
 
 
26
Varzi / Colombo
Alfa Romeo
 
 
30
Grassi / Alberti
Hupmobile
 
 
32
Curnelt / Massara
Lancia
 
 
36
Restivo / Casano
Fiat 520
 
 
48
Magistri / Guidotti
Alfa Romeo 6C 1500 S
 
 
52
Massimo Giorgini
OM
 
 
54
Pirandello / Bassi
OM
 
 
56
Grassi / Zingarelli
Auburn
 
 
58
Spampinato
Diatto
 
 
68
Mucciaro / Supino
Auburn
 
 
70
Lo Piccolo / Cucinotta
OM
 
 
72
Alessi / Scianna
Bugatti
 
 
74
Gasparin / Canavesi
Alfa Romeo 6C 1500 S
 
 
86
Amedeo Sillitti
Bugatti
 
 Non partenti o verificati
 
4
Rallo / Ravagnone
Fiat 509
 
 
10
Riccioli / Guzzardi
Fiat 509
 
 
34
Gildo Strazza
Lancia
 
 
60
Perretta
OM
 
 
66
Colombo / Guarlaschelli
Lancia
 
 
80
Rieppi
OM
 
 
84
Saverio Candrilli
Steyr
 

 

6^ Giro di Sicilia 26-27 Aprile 1930

7^ Giro di Sicilia 2-3 Maggio 1931

8^ Giro di Sicilia - 32^ Targa Florio 3 - 4 Aprile 1948

9^ Giro di Sicilia - 33^ Targa Florio 20 Marzo 1949

10^ Giro di Sicilia - 34^ Targa Florio 2 - 3 Aprile 1950

11^ Giro di Sicilia 31 Marzo - 1 Aprile 1951

12^ Giro di Sicilia 9 Aprile 1952

13^ Giro di Sicilia 12 Aprile 1953

14^ Giro di Sicilia 4 Aprile 1954

15^ Giro di Sicilia 4 Aprile 1955

16^ Giro di Sicilia 8 Aprile 1956

17^ Giro di Sicilia 14 Aprile 1957

18^ Giro di Sicilia 19-20 Aprile 1958

1072 Km Partiti 55 Classificati 55